13 Dicembre 2018
Diritti dei figli, doveri dei genitori:
quale affidamento condiviso?
esperienze a confronto

Il 13 Dicembre 2018 dalle 14,30 alle 18,30 si svolgerà l’evento formativo “Diritti dei figli, doveri dei genitori: quale affidamento condiviso? Esperienze a confronto” presso la sede del Convento San Domenico, Piazza San Domenico 13, Sala Bolognini.

I recenti disegni di legge in materia di affido dei minori attualmente all’esame della Commissione permanente del Senato impongono una serie riflessione su quello che è il superiore interesse del minore e la necessità di un approccio caso per caso.

Per questo motivo abbiamo ritenuto di approfondire le novità normative introdotte, in particolare dal DDL Pillon, e relative ai tempi di permanenza presso ciascun genitore, alla casa familiare, al mantenimento diretto e così via attraverso un confronto tra associazioni ed esperti del settore di diritto di famiglia e minorile.

Ampliare il più possibile l’applicazione di una paritetica presenza dei genitori nelle vite dei propri figli è perseguibile con politiche di diffusione della cultura dei diritti del minore e di sostegno alle famiglie valutando volta per volta i cambiamenti delle relazioni familiari nelle varie fasi di crescita del minore.

Ai fini della Formazione continua la partecipazione all’intero Convegno attribuirà 4 (quattro) crediti formativi di cui 2 (due) in materia deontologica.

Partecipazione con iscrizione obbligatoria da effettuarsi esclusivamente online: www.fondazioneforensebolognese.it

Nell’allegare il programma Vi ringraziamo per l’attenzione e Vi aspettiamo numerosi.

Vedi il programma »

Contatti

AMI EMILIA ROMAGNA
Sezione Distrettuale di Bologna
Via Riva di Reno 54 Bologna
Tel.: 0516486263
Fax: 0516562872
Email: bologna@ami-avvocati.it

Diventa socio AMI

Come iscriversi all’AMI

L’iscrizione avviene in due fasi.

  1. La prima consiste nell’invio a mezzo fax o e-mail del modulo di adesione alla Sezione di appartenenza mediante il quale viene richiesta la propria iscrizione.
  2. Successivamente, ad accoglimento della richiesta, il richiedente dovrà effettuare il bonifico della quota di iscrizione alle coordinate indicate nello spazio dedicato ai Distretti.
  3. All’atto del pagamento della quota si formalizza l’iscrizione all’Associazione.